domenica 10 ottobre 2010

E' nato "Elisa&Zucchina, cose da mici"

 Buongiorno a tutto il popolo di blogger,
con questo primo post inauguro ufficialmente il mio blog "Elisa&Zucchina, cose da mici".
La grafica non è ancora sistemata ma mi auguro di farlo il prima possibile, anche perchè blogger ha un sacco di funzioni nuove per me e mi ci vorra del tempo per capirle tutte, se mai ci riuscirò...
Alcuni già mi conoscono, questo è l'indirizzo del mio vecchio blog su Windows live http://cid-0373efa3e834acd6.spaces.live.com/ ma è meglio fare una presentazione come si deve.

Mi chiamo Elisa, ho 22 anni e frequento la facoltà di Scienze dell'Educazione sperando di diventare un'educatore di comunità.
La mia prima passione creativa è stata il dècoupage. Mia madre aveva cominciato a seguire dei corsi con questa tecnica e aveva comprato un bel po' di roba, però con la nascita della mia sorellina Erica, 11 anni fà, ha dovuto lasciar perdere per mancanza di tempo.
A me dispiaceva lasciare tutto quel ben di dio di materiale inutilizzato e allora, piano piano, ho cominciato a fare i miei primi pastrocchi, comprando una marea di riviste perché io di dècoupage non sapevo proprio nulla.
E cosi mi sono innamorata del dècoupage, sperimentando di tutto e di più, arrabbiandomi pure perché non usciva come dicevo io, ma anche meravigliandomi perché quel lavoro non doveva uscire cosi ma il risultato non era niente male...

La passione per i bijoux e il fimo è recenti, non ha neanche un anno.
Io sono sempre stata una che non portava braccialetti, collane...non era il mio mondo, ma a forza di vedere tutti quei bijoux con il fimo, ho deciso di provarci anch'io.
La mia maestra nonché musa ispiratrice è stata ed è tuttora Cristina del blog http://letterapsy.blogspot.com/.
Con il fimo non sono ancora molto pratica: sono una maniaca della perfezione e le mie "creature" sono ancora mooolto imperfette.
Il mondo dei bijoux è un mondo sterminato, ci sono un sacco di cose che non conosco e spero di imparare anche grazie alle innumerevoli creative qui su blogspot.
Al momento sto cercando di sperimentare la tecnica wire ma non è cosi facile come credevo...

Con l'università però non riesco a dedicarmi tanto ai miei hobby, non riuscirei neanche a decupare a a fimoleggiare di notte. Al massimo le mie idee mi vengono mentre sto sognando; naturalmente non deve essere il periodo degli esami universitari, in quei momenti penso quasi esclusivamente ai miei libri...
Spero sotto Natale di dar sfogo al mio estro creativo represso.

Ma veniamo al titolo del mio blog, cosa significherà mai Zucchina?
Le persone "nuove" potrebbero pensare che adori le zucchine, oppure che abbia un campo di zucchine, o che sia una provetta cuoca...
Invece nulla di tutto questo, il termine Zucchina non ci azzezza nulla con il cibo. E' il nome della mia gatta. Si, lo so, è un nome assurdo ma a me piacciono le cose inusuali.
La storia del nome è anch'essa strampalata. Mia madre è un'insegnante della scuola materna e aveva in classe una bambina che aveva un nome stranissimo. Io non riuscivo mai a pronunciarlo e il nome più simile era appunto Zucchina, ma quel nome mi piaceva cosi tanto che ho deciso di affibiarlo alla mia gatta.

Questa è lei in tutta la sua bellezza.


E' una vera prima donna, servita e riverita.
Vi auguro una buona permanenza.

Elisa e Zucchina